Stati generali delle Professioni

Il CNAPPC invita tutti gli iscritti a prendere parte Stati Generali delle Professioni italiane indetti per giovedì 4 giugno dalle ore 10,30 alle 13,00 dai i Presidenti dei Consigli Nazionali delle professioni aderenti al CUP e alla RPT, unitamente a quelli Forense e dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili.

“I recenti provvedimenti nazionali continuano a prestare un’attenzione del tutto insufficiente ai professionisti iscritti agli Ordini e ai Collegi professionali.

All’esclusione dalle misure di sostegno, garantite invece ad altre categorie di lavoratori, si affianca la totale mancanza di un adeguato riconoscimento del ruolo fondamentale delle professioni intellettuali per fornire un contributo al rilancio del paese.

Le professioni vogliono essere ascoltate e coinvolte nei processi che si renderanno necessari per affrontare le sfide che prepotentemente si sono affacciate nel panorama internazionale.

La manifestazione intende far presente con forza, al Governo ed a tutte le forze politiche, il malessere di una componente produttiva essenziale del Paese, anche in vista della prossima conversione in legge del Decreto Rilancio, denunciando l’inaccettabile discriminazione perpetrata ai danni dei professionisti ordinistici che immotivatamente vengono esclusi da un importante provvedimento.

Gli Stati generali saranno trasmessi on line al link https://www.youtube.com/channel/UCVnbCsSjYaJP9Gqh5mR

Per maggiori informazioni: www.professionitaliane.it

In allegato Comunicato RTP/CUP e Circolare n. 71 CNAPPC: Manifestazione – “Stati generali delle Professioni” CUP/RPT – 4 giugno 2020.