“Geometry and Material in Harmony” è il titolo della Nuova edizione per il concorso dedicato alla stampa 3D e 4D “Purmundus Challenge”. 

I partecipanti sono chiamati ad affrontare l’ardua sfida di creare uno stato di armonia progettuale tra geometria e materiali.

Le possibilità offerte infatti dalla produzione additiva (chiamata anche prototipazione rapida o stampa 3D) sono oggi più numerose che mai dal punto di vista della progettazione, del processo e dei materiali.

Nell’ambito del concorso si incoraggiano i concorrenti a presentare prodotti proporzionati, nei quali giochi un ruolo fondamentale la scelta dei materiali e delle geometrie. Si potranno infatti utilizzare tecnologie che siano ancora in fase sperimentale o addirittura che debbano ancora essere inventare.

Oltre alla qualità della progettazione e all’innovazione, la giuria valuterà anche i benefici in termini di utilità, economia ed estetica che il prodotto può offrire.

I finalisti (fino a 35 progetti) saranno presentati in una mostra speciale alla fiera Formnext di Francoforte, dal 10 al 13 novembre 2020.
La giuria internazionale sceglierà i vincitori e consegnerà loro i premi in occasione della manifestazione.

PREMI

  • primo premio: 3.000 euro + accesso al software Altair Inspire Studio.
  • secondo premio: 2.000 euro + accesso al software Altair Inspire Studio.
  • terzo premio: 1.000 euro + accesso al software Altair Inspire Studio.
  • Simulation Driven Desig: licenza annuale al software Altair Inspire Studio
  • Special Mention, Innovation Prize e Public’s choice: per ogni premio un buono del valore di 250 euro attribuiti da cirp GmbH e potranno essere scambiati per servizi di stampa3D.

Tutti i vincitori riceveranno inoltre il “Purmundus Challenge Trophy”, un certificato e il logo.

Tutte le info al link www.purmundus-challenge.com