Il concorso, articolato in unica fase, a procedura aperta e in forma anonima, ha per oggetto la riqualificazione dell’edificio sede della scuola primaria e la contestuale valorizzazione e utilizzo di aree e edifici immediatamente circostanti per la realizzazione di un nuovo polo scolastico comprendente anche la scuola secondaria di primo grado.

L’area di intervento, situata tra la via Antonio Melis e la via Umberto I, ha una superficie lorda di mq 3500  ed è destinata ad ospitare circa 300 alunni suddivisi in 17 sezioni (aule) e le relative aree verdi di pertinenza con la sistemazione degli spazi esterni.

Il costo massimo di realizzazione dell’intervento da progettare è determinato in € 5.432.332,49 omnicomprensivi.

Il concorso è aperto agli architetti e ingegneri iscritti nei rispettivi Ordini o registri professionali di paesi appartenenti all’Unione Europea, autorizzati all’esercizio della professione e alla partecipazione a concorsi di progettazione alla data di pubblicazione del Bando del Concorso.

Premi

– al primo classificato 29.547,54 euro
– al secondo classificato 9.849,18 euro
– al terzo classificato 4.924,59 euro
– al quarto e quinto classificato 2.462,30 euro ciascuno

Documentazione del concorso scaricabile al seguente link