Dall’archivio alla architettura Dalla fabbrica al museo

Mercoledì 15 maggio 2019, in occasione della IX GIORNATA NAZIONALE DEGLI ARCHIVI DI ARCHITETTURA 2019 organizzata da AAA/Italia – Associazione nazionale Archivi di Architettura contemporanea, dal titolo I LUOGHI DEL LAVORO. Cantieri, produzione, servizi,CSAC – Centro Studi e Archivio della Comunicazione e Fondazione Massimo e Sonia Cirullipropongono un doppio racconto di un progetto e un di luogo straordinario.

L’attuale sede della Fondazione Cirulli è un luogo fortemente legato alla storia del design italiano: lo spazio progettato nel 1960 dagli architetti e designer Achille e Pier Giacomo Castiglioni per Dino Gavina a San Lazzaro di Savena, Bologna. I materiali di progetto di questa architettura straordinaria sono invece conservati allo CSAC nel fondo Achille e Pier Giacomo Castiglioni, donato da Achille Castiglioni nel 1979 dopo la morte del fratello Pier Giacomo.

Per ripercorrere questa vicenda straordinaria e costruire un dialogo tra gli archivi, le collezioni e le attività di due istituzioni saranno trasmesse tre dirette sulle rispettive pagine Facebookwww.facebook.com/CSACparma e www.facebook.com/FondazioneCirulli, dalle rispettive sedi.

Alle ore 17Simona Riva e Francesca Zanella racconteranno dagli archivi CSAC il progetto a partire dai materiali conservati nel fondo Achille e Pier Giacomo Castiglioni, alle ore 17.30,Elisabetta Terragni parlerà del progetto di recupero e trasformazione dello spazio espositivo attuale della Fondazione Cirulli, inaugurato nel 2018 con la mostra Universo Futurista, mentre alle ore 18Sonia e Massimo Cirulli porteranno il pubblico tra questi spazi straordinari presentando l’attività espositiva della fondazione.

Per tutta la durata delle trasmissioni gli spettatori potranno fare domande e interagire con gli addetti ai lavori.