Concorso: La Fabbrica trasparente

La Dott. Gallina Srl, nella convinzione che lo strumento concorsuale stimoli la creatività dei giovani talenti e sia il mezzo più efficace per raccogliere e selezionare in modo trasparente proposte progettuali di qualità, bandisce un concorso di progettazione con lo scopo di trasformare degli spazi industriali oggi dismessi nella propria nuova sede operativa e direzionale.

La procedura prevede un concorso in due fasi con la prima fase aperta, il cui oggetto è l’acquisizione, dopo l’espletamento del secondo grado, di un progetto di massima che contenga tutte le informazioni necessarie a sviluppare i successivi gradi di approfondimento.

L’intera procedura del concorso e i rapporti fra il Committente e il concorrente avverranno esclusivamente per via telematica attraverso il sito www.concorsiarchibo.eu/lafabbricatrasparente. Il sistema garantirà l’anonimato del procedimento.

DOCUMENTI

Al link www.concorsiarchibo.eu/lafabbricatrasparente/documenti

CALENDARIO

  • Apertura delle iscrizioni e contestuale invio degli elaborati di 1° grado 10.06.2019
  • Chiusura delle iscrizioni e contestuale invio degli elaborati di 1° grado 15.07.2019, ore 12:00
  • Fine dei lavori della commissione giudicatrice, con pubblicazione dei codici alfanumerici dei concept progettuali ammessi al 2° grado 29.07.2019
  • Apertura del periodo per l’invio degli elaborati 2° grado 05.08.2019
  • Chiusura del periodo per l’invio degli elaborati 2° grado 30.09.2019 ore 12.00

PREMI

Ai quattro progettisti selezionati verrà riconosciuto un premio pari a € 5000 (al netto di IVA e ognialtro onere di legge). Con tale pagamento la proprietà della proposta progettuale vincitrice viene acquisita dal Committente.
Al progettista selezionato come autore del progetto più rispondente alle finalità della Committenza verrà affidato l’incarico del coordinamento dello sviluppo delle successive fasi di progettazione. Il premio corrisposto al vincitore sarà considerato anticipo sui successivi corrispettivi di parcella per lo sviluppo della progettazione.
La liquidazione dei premi e dei rimborsi spese come sopra determinati, avverrà entro 60 (sessanta) giorni a decorrere dalla pubblicazione degli esiti del concorso sul sitowww.concorsiarchibo.eu/lafabbricatrasparente.

Nel caso di raggruppamenti i premi e i rimborsi spese verranno liquidati esclusivamente al soggetto indicato quale capogruppo nella domanda di iscrizione.
La proprietà intellettuale e i diritti di copyright dei progetti non vincitori sono degli autori, secondo le disposizioni di legge in merito ai diritti d’autore e ai diritti sulla proprietà intellettuale.

Per i progetti, le immagini e tutto il materiale reso disponibile al Committente e richiesto per la partecipazione, il concorrente assume ogni responsabilità conseguente alla violazione di diritti di brevetto, di autore, di proprietà intellettuale e, in genere, di privativa altrui.
Per la partecipazione al primo grado del concorso non è riconosciuto alcun compenso.