Ciclo di incontri: Il restauro dell’architettura moderna – teoria e prassi – aggiornamento del programma

Il ciclo di incontri IL RESTAURO DELL’ARCHITETTURA MODERNA: teoria e prassi è organizzato da Ordine Architetti Modena, Fondazione Architetti Modena e Assorestauro con la collaborazione dell’Ordine e della Fondazione Architetti di Firenze e do.co,mo.mo Italia con il supporto della ceramica Marca Corona e recuperoeconservazione_magazine e si articola nei seguenti incontri:

MODULO 1
venerdì 11 ottobre (8.30 – 18.30 – 9 ore)
sabato 12 ottobre (8.30 – 12.30 – 3 ore)
presso Sala Manifattura – Via Sant’Orsola 52 – Modena
Il processo di conoscenza: tecniche costruttive, materiali e finiture; cause e tipologie di degradi

MODULO 2
venerdì 18 ottobre (8.30 – 18.30 – 9 ore)
sabato 19 ottobre (8.30 – 13.00 – 3 ore)
presso Sala AVIS – Via Livio Borri 40- Modena
Il progetto del restauro del moderno, approccio al progetto: dal restauro alla rigenerazione

MODULO 3
venerdì 15 novembre (8.30 – 18.30 – 8 ore)
presso Sala Manifattura – Via Sant’Orsola 52 – Modena
Interventi di restauro delle finiture; recupero, riuso e valorizzazione

MODULO 4
venerdì 22 novembre (8.30 – 17.00 – 8 ore)
presso Sala Manifattura – Via Sant’Orsola 52 – Modena
Interventi a scala urbana: recupero, riuso e valorizzazione

ALLEGATI

MODULI RESTAURO_programma

MODULO ISCRIZIONE on-line

COSTI
Modulo 1: 122,00 € (100,00 € + IVA)
Modulo 2: 122,00 € (100,00 € + IVA)
Modulo 3: 85,40 € (70,00 € + IVA)
Modulo 4: 85,40 € (70,00 € + IVA)
Tutti i Moduli: 366,00 € (300,00 € + IVA)
Il versamento della quota di iscrizione dovrà essere effettuato entro il 20 settembre 2019, mediante bonifico bancario a: FONDAZIONE DEGLI ARCHITETTI DI MODENA – Modena – IBAN: IT89O0538712905000001458380.
Le iscrizioni saranno valide solo a seguito della compilazione del modulo di iscrizione e del versamento della quota.

CFP per iscritti Ordine Architetti P.P.C.:
Modulo 1 e Modulo 2: 13 CFP ciascuno
Modulo 3 e Modulo 4: 8 CFP ciascuno
Crediti formativi – IMPORTANTE: al fine di evitare spiacevoli inconvenienti si ricorda a tutti gli iscritti che, per ottenere il rilascio dei CFP è obbligatorio apporre la propria firma e l’orario in entrata e in uscita sul registro presenze per ogni giornata di corso. Ai fini del riconoscimento della validità del corso e l’ottenimento dei CFP corrispondenti è necessario che:
– la frequenza non sia inferiore all’80% di quella complessiva prevista;
– la prova finale, se prevista, venga superata.