Accordo CNAPPC – UNI

Con Circolare 63 il CNAPPC comunica di non aver rinnovato la convenzione con UNI per l’accesso agevolato alla consultazione delle norme a causa del dal basso numero di adesioni registrate nei 18 mesi di durata della convenzione da parte degli Architetti Italiani.

In sede di definizione dell’eventuale rinnovo, anche a seguito del saldo economico versato, il CNAPPC ha concordato con UNI una differente e nuova modalità di convenzionamento che consiste nel mettere a disposizione, per un anno, a favore dei 105 Ordini Italiani, un abbonamento gratuito per l’accesso al portale UNI e per la consultazione libera delle Norme.

Tutti gli iscritti agli Ordini provinciali, secondo modalità e tempi che saranno definiti dalle rispettive segreterie, potranno usufruire senza limite e gratuitamente di questo servizio presso gli Ordini.

L’attivazione di tale nuova convenzione, completamente gratuita anche per gli Ordini e le cui modalità operative saranno trasmesse successivamente.